Da Napoli con il “TerronBus” per concerto antirazzista

Eugenio Bennato e i 99 Posse, sono tra gli oltre trenta artisti che partiranno da Napoli con il ‘TerronBus’ per partecipare a un concerto ‘antirazzista’ del 22 aprile sul prato di Pontida, nel bergamasco. Hanno gia’ aderito bennato-1all’appello lanciato da movimenti, associazioni e comitati ‘per la costruzione di un festival dell’accoglienza edell’inclusione’ anche Ciccio Merolla, Mbarka Ben Taleb, Valerio Jovine, Tommaso Primo, Andrea Tartaglia, ‘O Rom, DopeOne, Pepp Oh, Oyoshe, Nto’, le Assurd. Si formera’ per l’occasione, fanno sapere gli organizzatoti, una ‘superband’ inedita che sta provando in questi giorni per montare lo spettacolo. Sul palco si alterneranno cantanti napoletani, romani, lombardi e stranieri come lo spagnolo Tonino Carotone, Signor K, Kento + Mad Simon, Cornoltis, Caravan Orkestar.Oltre al concerto animeranno il festival un torneo di calcio antirazzista, la No Border Cup, e stand di ‘food sharing’ con prodotti da tutta Italia.

 
 
 

About the author

More posts by