Come vivere viaggiando in un posto nuovo al mese

Avete mai pensato di girare il mondo continuando a lavorare? Il sito Unsettled vi permette di farlo con alloggi e spazi di co-working attrezzati in luoghi bellissimi, da cambiare ogni 30 giorni
Per scoprire posti nuovi non ci sono più solo le tradizionali vacanze. Se siete lavoratori freelance con spirito d’avventura, imprenditori che vogliono provare un’esperienza da remoto o semplicemente persone in cerca d’ispirazione potete optare per una cosiddetta «workation», ovvero una work + vacation che vi consente di viaggiare per il mondo restando però produttivi.
Ma come si fa con alloggio, wifi, telefono e tutto il necessario? Proprio per questo è nato il sito Unsettled, che vi supporta per vivere ogni mese in un luogo diverso mettendo a disposizione una stanza privata e spazi di co-working attrezzati da condividere con gli altri partecipanti.
La filosofia è quella della community, dello scambio di idee internazionale e dell’arricchimento personale.
Funziona così: sul portale Unsettled trovate una serie di pacchetti mensili per le diverse destinazioni attive, dalla splendida Bali all’emozionante Cape Town. Una volta scelta la vostra meta preferita nel mese che vi interessa dovete iscrivervi online per partecipare al programma. Il costo di ogni pacchetto mensile va da 1.600 a 2.200 euro circa e dato che ogni singolo programma ospita tra le 25-30 persone di solito i posti sono già esauriti da 90 giorni primi della partenza.
Potete scegliere di fare un’unica esperienza di 30 giorni od organizzare un itinerario di più mesi da veri nomadi digitali. Non ci sono limiti di età, quello che conta è avere la giusta prospettiva, che non è quella del turista ma di colui che vuole immergersi nella vita del luogo come un vero abitante. Per questo gli alloggi che troverete non saranno mai degli hotel ma sempre case o abitazioni dall’atmosfera domestica.
Nei pacchetti proposti da Unsettled sono inclusi anche i viaggi da e per l’aeroporto, feste e workshop organizzati, alcuni pasti e supporto in loco per tutte le esigenze del caso, così come una scheda Sim locale per il vostro smartphone e naturalmente tutti i mezzi per essere sempre connessi ed operativi ventiquattrore su ventiquattro.
Insomma, volete mettere la goduria che si prova a chiudere il vostro laptop e poi uscire per un aperitivo al tramonto lungo la Rambla di Barcellona, o iniziare il weekend con una visita alle più belle isole indonesiane? Nella gallery trovate tutti i luoghi messi a disposizione da Unsettled. Non vi resta che fare le valigie e partire per la vostra workation!

Fonte Vanity Fair.it

 
 
 

About the author

More posts by