Champions: Sarri, io non cambio? Senza Insigne, dovremo fare bene lo stesso”

“Per dare ragione a quelli che dicono che non cambio mai domani giocherei in 10, senza sostituire Insigne”. Maurizio Sarri commenta con una battuta al veleno l’assenza di Lorenzo Insigne dai convocati per la sfida di stasera contro il Feyenoord in Champions League. Insigne soffre per un dolore al pube ed e’ rimasto a Napoli. “Noi abbiamo perso Milik – spiega il tecnico del Napoli – un giocatore che sarebbe stato importantissimo. Poi abbiamo perso Ghoulam quando era diventato il miglior terzino sinistro d’Europa. Dicono tutti che mi lamento, ma non ho mai parlato dell’infortunio di due giocatori cosi’ importanti. Ora manca Insigne e nessuno si lamenta. Qualcuno lo sostituira’ e dovremo fare bene lo stesso”.

 
 
 

About the author

More posts by