Caserta: All’hotel Novotel in gara 500 giovani cantanti per un posto da protagonista a “Casa Sanremo”

Semaforo verde per la tappa casertana della prima edizione di “Casa Sanremo Tour 2018”. Dunque fari puntati sulla musica con quasi 500 giovani cantanti, provenienti da ogni parte della Campania, che si contenderanno da venerdì 28 a domenica 30 settembre l’accesso da protagonista a “Casa Sanremo”. Teatro della maxi manifestazione canora, organizzata dal Consorzio Gruppo Eventi con media partner il Village Music Academy (accademia nazionale dello spettacolo), sarà la splendida location dell’hotel Novotel di Caserta sud che in questo lungo weekend ospiterà l’attesa kermesse musicale. “Casa Sanremo” da oltre 11 anni rappresenta una grande opportunità di visibilità nazionale per giovani e promettenti talenti locali. E la kermesse casertana potrebbe davvero realizzare il sogno artistica delle promesse del canto campano. I partecipanti si esibiranno con audizioni e/o stage davanti ad una esperta commissione tecnica. L’obiettivo della grande kermesse musicale è quello di portare alla ribalta le migliori realtà musicali locali. “Questo evento canoro – sottolineano l’avvocata Concetta Petti, amministratore del Village Music Academy, ed il direttore artistico, Vincenzo Capasso (noto autore di testi e talent scout) – rappresenta una vera e propria vetrina sulla musica leggera italiana ed i giovani che verranno selezionati, oltre che esibirsi a “Casa Sanremo” nella settimana del Festival della canzone italiana, avranno anche l’opportunità di incontrare noti discografici, produttori, giornalisti del settore e addetti ai lavori. Insomma avranno l’opportunità di dare una svolta alla loro carriera artistica. Pertanto siamo davvero molto entusiasti di affrontare questa emozionante avventura e di affiancare come media partner l’affascinante Tour di Casa Sanremo. E così daremo a centinaia di giovani, iscritti sia al tour che al nostro campus, una straordinaria occasione di crescita professionale”. Ma non finisce qui. Ci saranno anche casting effettuati da una nota produzione tv per un format che andrà in onda su rete nazionale. “Il nostro obiettivo – aggiungono l’avvocata Petti ed il maestro Capasso – è soprattutto quello di portare i talenti nostrani ad un livello tale da potersi confrontare con una realtà musicale nazionale così importante come quella di Casa Sanremo, che rappresenta una vetrina ed un trampolino di lancio per i giovani artisti della musica leggera italiana”. Alla tre giorni casertana parteciperà, tra gli altri, anche il piccolo attore comisano Carmelo Burrafato. “Ma oltre al concorso – concludono Petti e Capasso – per gli iscritti a Casa Sanremo Tour è previsto anche un adeguato percorso di studi con alcuni tra i migliori professionisti del mondo dello spettacolo italiano (discografici, arrangiatori, direttori d’orchestra, foniatri) e importanti artisti della scena musicale italiana”. Per informazioni è attivo il numero 392.738.2214.

A cura di Antonio Parrella

 

 
 
 

About the author

More posts by