Capodanno: Napoli,dispositivo di traffico per la notte del 31 dicembre

Il Comune di Napoli ha emesso un’ordinanza con cui prevede un particolare dispositivo di traffico in vista delle manifestazioni in piazza Plebiscito e sul lungomare in programma per la notte di Capodanno. Il provvedimento prevede dalle ore 18 del 31 dicembre 2019 e fino a cessate esigenze del 1 gennaio 2020 l’istituzione del divieto di transito veicolare, fatta eccezione per i veicoli di emergenza, di soccorso e delle forze dell’ordine, nelle carreggiate di piazza Plebiscito antistanti la Prefettura e il Comiliter; in via Vittorio Emanuele III e via S. Carlo dall’intersezione del ramo per la svolta a sinistra proveniente da piazza Municipio a quella di piazza Trieste e Trento; in via Solitaria, piazzetta Salazar, Rampe Paggeria; in via Cesario Console; in piazza Santa Maria degli Angeli, via G. Serra, piazza Carolina, via Monte di Dio, via Chiaia; in via Ammiraglio Ferdinando Acton nel tratto compreso tra l’ingresso/uscita della Galleria della Vittoria e via Nazario Sauro; in via Santa Lucia nel tratto che da via Chiatamone adduce a via Partenope; in via Alessandro Dumas padre e in via Orsini nel tratto che adduce a via Partenope. Stop alle auto anche al Borgo Marinari, in via Nazario Sauro dalla confluenza con via Lucilio e in via Nardones dalla confluenza con piazza Trieste e Trento. L’ordinanza stabilisce inoltre la sospensione dei parcheggi taxi in via San Carlo, via Santa Lucia alla confluenza con via Partenope e in piazza Carolina ed anche della pista e dei percorsi ciclabili nei tratti interessati dalle manifestazioni. Con il provvedimento l’amministrazione comunale istituisce inoltre l’obbligo per i veicoli circolanti in via De Cesare di svoltare a sinistra all’intersezione di via Toledo; il senso unico di circolazione in via Toledo dall’intersezione di via De Cesare a quella di via Santa Brigida; l’obbligo dei veicoli circolanti in piazza Carolina di svoltare a sinistra all’intersezione di via Chiaia; il divieto di sosta con rimozione coatta in via Cesario Console, da piazza Plebiscito e fino a via Santa Lucia. Nell’ordinanza e’ stabilito altresi’ dall’una di notte del 1 gennaio 2020, fino a cessate esigenze dello stesso giorno, in caso di necessita’ per motivi di sicurezza veicolare e pedonale decisi dal Servizio polizia locale, il divieto di transito veicolare in via Chiatamone eccetto i veicoli dei residenti diretti ai passi carrai, i veicoli di emergenza, di soccorso e delle forze dell’ordine. Nel provvedimento si evidenzia che ”per particolari esigenze di ordine pubblico, il Servizio
autonomo di polizia locale e’ autorizzato ad adottare ogni altro provvedimento di carattere contingente che si ritenga necessario per la disciplina e la sicurezza della circolazione veicolare e pedonale ed eventualmente potra’ adottare tutti i necessari accorgimenti qualora se ne presentasse l’opportunita”’

 
 
 

About the author

More posts by