Beni culturali: sosta vietata nel Palazzo Reale di Napoli

Sosta di autoveicoli e motoveicoli vietata all’ interno del complesso monumentale di Palazzo Reale
di Napoli a partire dal prossimo 7 marzo a causa di cantieri in corso che non comporteranno pero’ problemi per le palazzo 1visite. Lo comunica in una nota Giorgio Cozzolino Soprintendente Beni Architettonici Paesaggistici Storico Artistici Etnoantropologici
di Napoli e Provincia. La decisione nasce “dalla necessita’ di
ripristinare maggiori condizioni di sicurezza e di decoro in
presenza di due imponenti cantieri di restauro e valorizzazione
che occupano Palazzo Reale e che hanno comportato una notevole
riduzione degli spazi destinati alla circolazione”.
Circa 2000 al giorno sono gli utenti del monumento. “Si e’
ritenuto opportuno alleggerire il Palazzo dalla presenza di auto
e motorini in sosta per compensare la godibilita’ di una
fruizione gia’ offuscata dalla presenza degli allestimenti di
cantiere e dei ponteggi”, conclude la nota ricordando che
Palazzo Reale risulta essere tra i beni culturali piu’ visitati
della citta’, con circa 154.000 presenze nel corso del 2014, “e
proprio per questo si e’ deciso di non chiuderlo alla visita”.

 
 
 

About the author

More posts by

 

 

 

Add a comment

You must be logged in to post a comment.