Bambina ferita da un proiettile, arrestato per tentato omicidio il responsabile: è un 32enne

I carabinieri del comando Provinciale di Caserta hanno eseguito un decreto di fermo nei confronti di Biagio Capasso, 32 anni di Bellona per il tentato omicidio della bambina di tre anni a Vitulazio. La piccola è stata ferita da un proiettile bimba 1alla mano alle quattro di mattina, mentre i genitori fuggivano dopo una lite avvenuta in un bar. Il fermo è stato emesso dai pubblici ministeri Vincezo Quaranta e Valentino Battiloro, coordinati dal procuratore aggiunto Antonio D’Amato. Entro oggi è attesa della convalida del giudice per le indagini preliminari

 
 
 

About the author

More posts by