Auguri Festosi nella Grande Famiglia Rossopomodoro

Napoli- Rossopomodoro un Brand internazionale, che festeggia il Natale e il Fine Anno in compagnia della sua squadra, ma come da tradizione che continua da più di 10 anni, gli auguri di Natale e del Nuovo Anno si scambiano a casa del Fondatore e Presidente del gruppo Sebeto, Franco Manna. I primi anni, gli ospiti erano ragionevolmente tanti, ma a oggi con l’espandersi del marchio, tra Direttori dei locali sparsi nel mondo, Pizzaioli che collaborano con il gruppo, ma anche esterni, fornitori, Giornalisti, Istituzioni Comunali e Foodblogger, a casa del Presidente, c’erano oltre 250 invitati. E’ così che la tradizione continua, incontrandosi festosamente in un luogo caldo, come il focolaio domestico di Casa Manna. Lontano da forni, cucine e tavoli, è sempre la stessa, l’augurio, con il rito scaramantico che si ripete da oltre 10 anni, quello di brindare con 6 calici (sempre gli stessi) con il Presidente Franco Manna, la moglie Stefania Saraniti Pirello, e i soci con le rispettive mogli: Pippo Montella, Roberto Imperatrice; con loro da sempre, anche la Manager da oltre 25 anni nel gruppo Sebeto Clelia Martino, e l’Executive Chef Antonio Sorrentino. I calici alti per brindare al Natale e per il Fine Anno, preceduto da un lungo discorso del Presidente, che come ogni anno, desidera ringraziare doverosamente chi collabora con l’azienda contribuendo all’apertura di tanti punti vendita in Italia e nel mondo, assicurando professionalità e garanzia del marchio. Franco Manna ha espresso il suo pensiero ricordando che, alla base del lavoro, esiste l’affetto che nutre per tutte le persone che collaborano con lui da anni, senza distinzioni di ruoli, perché ognuno è necessario nel gruppo Sebeto, che è una macchina sempre in movimento. Si è scusato se talvolta non è presente, per i troppi impegni che gli rubano del tempo prezioso, o se a volte, si dimentica di ringraziare qualcuno per distrazione ma, non mancanza. Il Presidente si espresso con parole ricche di emozioni, agli ospiti dicendo: “Saluto la mia squadra, i miei amici rugbisti, il mondo della pizza e tutti gli amici presenti, vi considero come una grande famiglia e come tale, anche se ci si vede di rado per motivi di lavoro, non significa che io vi voglia dimenticare”. Ha voluto spiegare che come un figlio, che si allontana per motivi di studio, e quindi lo vede meno, non significa che lo vuole dimenticare, anzi lo porta sempre nel cuore, e continuando ha chiesto: “Nulla deve cambiare dentro di noi, interiormente dobbiamo continuare a emozionarci per l’affetto che ci tiene uniti, da più di 20 anni e che rappresenta il segreto e il motore di questa squadra che ha sempre reso, il nostro lavoro, una passione comune”. Un ringraziamento è andato anche al collega Gino Sorbillo, Pizzaiolo e Manager della pizza “Sorbillo” sede principale in via dei Tribunali, ma con altri sede sparse in Italia e all’Estero, che nonostante la mole di lavoro del periodo natalizio, ha voluto brindare a casa Manna, in segno di collaborazione e familiarità. Quest’anno per la prima volta nella storia di Rossopomodoro, degli auguri speciali, sono stati inviati a Casa Manna, quelli del giornalista e conduttore televisivo, Maurizio Costanzo, in diretta con una video chiamata, salutando tutti gli invitati. Gli auguri più affettuosi invece, sono stati quelli rivolti al papà Antonio Manna con i suoi giovanissimi 97 anni, sempre presente a qualsiasi tipo di manifestazione, commemorando felicemente la madre che li ha lasciati da poco. Un panorama stupendo, baciato da un caldo sole d’inverno, ha contribuito a rendere ancora più magnifica la festa, ritrovandosi tutti, attorno alla tavola imbandita di dolce e salato, e la musica del duo musicale Ebbanesis con Viviana e Serena, che con il ritmo di musica swing americano, hanno intonato musiche napoletane e canti natalizi. I collaboratori sempre presenti: Anna Caracciolo, Responsabile Amministrazione e Finanza; gli Executive Chef Antonio Sorrentino e Enzo De Angelis; il gruppo Marketing, Simone Natali, Giorgia Mele, Giada Copersito, Salvatore Scontrino, Massimo Passarelli Raimo Chiacchiera. Presenti i pizzaioli e direttori dei diversi punti vendita che sono oltre 150 sparsi nel mondo, e i famosi pizzaioli da Enzo Coccia, Gino Sorbillo (già nominato in precedenza), Teresa Iorio, Davide Civitiello, Diego e Adriana Viola, Antonio Faccetti e Assunta Pacifico (A figlia do’ Marinar) e Antimo Caputo, titolare dell’omonima azienda di farina napoletana “ Mulino Caputo”. Come sempre a sostegno delle tante iniziative del gruppo Sebeto la presenza è fatta anche d’istituzioni, con l’Assessore Alessandra Clemente, i giornalisti Lucio Pomicino, con i figli Marco e Stefano Vincenzo Pagano di Scatti di Gusto, Giuseppe De Girolamo giornalista del Roma e enogastronomico, Socio Onorario e Ufficio Stampa dell’Amira, Socio Onorario dell’Ordine dei Discepoli di Auguste Excoffier e tanto altro ancora. Enzo Calabrese (Roma), Rosario Galeota (Piemme- Mattino), Barbara Cufaro, Francesca Marino, Gennaro O Mast Da Pizza, e ancora Paolo Pecora, Gabriele Gargano, Angelo Pisani, Onorevole Paolo Russo, Gianni Donzelli e Mimmo Augeri. Questa grande festa gioiosa, rappresenta la fine di un anno che è agli sgoccioli, ma l’inizio di uno nuovo, come sempre, pieno di progetti e obiettivi che andranno sicuramente a buon fine.
A cura di Sabrina Abbrunzo

 
 
 

About the author

More posts by