Assegni clonati,sottratti 200 mila euro a ignari correntisti

Dieci persone della provincia di Avellino sono state denunciate a piede libero per ricettazione e concorso in riciclaggio dai carabinieri delle compagnie di Sant’Angelo dei Lombardi e Montella. Utilizzando carnet di
assegni clonati sono riusciti a prelevare dai conti di ignari correntisti una somma complessiva di quasi 200 mila euro. Gli indagati, tutti residenti in comuni dell’Alta Irpinia, prelevavano le somme prevalentemente dagli sportelli bancomat. Le indagini, partite dalle denunce di alcuni correntisti, hanno anche consentito di sequestrare nel corso di perquisizioni domiciliari documentazione ritenuta interessante per ampliare il quadro delle responsabilita’ ad altri soggetti non ancora identificati.

 
 
 

About the author

More posts by