“Aspettando il Natale… Vorrei che”, il primo concorso creativo per i più piccoli…

Tanta gioia negli occhi di quei bambini che hanno partecipato alla premiazione ufficiale del
concorso “Aspettando il Natale… Vorrei che”. Una messa alla prova per gli allievi di tutte le scuole
primarie e secondarie di primo grado di Caivano che hanno accettato la sfida: creare una poesia, una
canzone, dove l’inventiva e le arti varie hanno vinto. Ognuno ha realizzato un prodotto creativo, al
di fuori della propria immaginazione.
Il concorso
Indetto dal Priore padre Cosimo Pagliara, in collaborazione con la comunità laica rappresentata
dall’architetto Carla Donesi, la premiazione ufficiale è avvenuta ieri, 2 gennaio alle ore 19.00 presso
il Santuario Maria SS di Campiglione. Il bando del concorso è stato depositato presso ogni
segreteria di ogni scuola dove è stato possibile visionarlo. Una giuria di esperti ha valutato tutti i
lavori pervenuti e sono intervenuti diverse autorità laiche ed ecclesiastiche.
L’evento è stato ripreso e sarà messo in onda da
Capri Event
.Tra gli sponsor: “Pizzeria Terra
Madre”, “Celiento bomboniere”, “Termoidraulica Brianese”, “Trasporti Funebri Vanacore”, “Bar
Eni café”, “Coprgrafic”.
Elenco scuole premiate:
Scuola “Capogrosso”
Scuola “Lorenzo Milani” Rione Scotta
Scuola “De Gasperi”
Scuola IC “Viviani”

Scuola IC3 “Parco Verde”
Ai vincitori sono stati consegnati dei giocattoli, “medaglie all’onore” e caramelle. Ma a tutti i bimbi
presenti sono stati donati dolci e gadget di partecipazione… Perché la bellezza del Natale è di
regalare a tutti un sorriso, soprattutto ai piccoli che dovrebbero sempre ridere di gioia. L’evento ha
suscitato tanto entusiasmo tra i bambini, a tal punto che il prossimo anno ci sarà la seconda edizione
del concorso.

 
 
 

About the author

More posts by