Anna Wintour critica lo shopping sfrenato del Black Friday: “No allo shopping usa e getta”

La febbre del Black Friday ha contagiato se non tutti, sicuramente tanti. I saldi di inizio stagione sono ormai diventati un appuntamento fisso. Una tradizione che fino a qualche tempo fa era solamente statunitense ha invaso le vetrine e gli spazi pubblicitari di tutta Europa e non solo. Eppure non tutti appoggiano il fenomeno.

E tra chi sta portando avanti una battaglia contro lo shopping sfrenato, che crea una quantità enorme di rifiuti e quindi contribuisce all’inquinamento atmosferico e al cambiamento climatico, c’è anche qualche insospettabile. Come Anna Wintour. Sì, proprio lei, la temutissima direttrice di Vogue America, il magazine che è una vera e propria bibbia della moda. La donna che ha ispirato il film ‘Il Diavolo veste Prada’ pensa che i consumatori, quindi tutti noi, dovremmo riflettere meglio quando apriamo il portafoglio per comparare qualcosa, soprattutto durante il Black Friday.

 
 
 

About the author

More posts by