Al via campionato di pasticceria per Istituti alberghieri

Al via, dal 3 al 6 maggio, a Iglesias (Carbonia-Iglesias), il Campionato nazionale di pasticceria
dedicato agli istituti alberghieri d’Italia, manifestazione
promossa dalla Federazione internazionale pasticceria gelateria
e cioccolateria (Fipgc). L’evento e’ realizzato in
collaborazione con il ministero dell’Istruzione, la rete
Re.Na.I.A. (Rete Nazionale degli Istituti Alberghieri d’Italia)
e l’Istituto Ipla “Galileo Ferraris” di Iglesias. Il campionato,
che giunge quest’anno alla sua quarta edizione, vedra’ per
quattro giorni gli studenti di 30 scuole provenienti da tutta
Italia contendersi la palma di miglior pasticcere d’Italia
juniores. Ciascuna scuola- informa una nota- sara’ rappresentata
da una squadra formata da due giovani pasticceri, che si
sfideranno in batterie di 6 team per volta, e che saranno
valutati da una giuria composta da maestri pasticceri della
Fipgc , rappresentanti del ministero e giornalisti
specializzati. La quarta edizione ha come tema “La Sardegna:
un’isola dolce e innovativa” e prevede la realizzazione di un
dessert al piatto “Composto” o “Monoporzione” che abbia come
base un ingrediente tipico Sardo a marchio Dop, Igp, Pat e
Presidio Slow Food, tra cui il Liquore Mirto di Sardegna
tradizionale, lo zafferano di Sardegna, il Formaggio Fiore Sardo
Dop, la ricotta ovina e caprina presidio Slow Food e altri
ancora. “Il Campionato Nazionale di Pasticceria rivolto agli
istituti alberghieri, afferma il presidente di Fipgc Roberto
Lestani- ha lo scopo di valorizzare le eccellenze, le competenze
e le capacita’ metodologiche acquisite dai ragazzi durante il
loro percorso formativo. Il nostro compito e’ di diffondere la
cultura della pasticceria italiana e internazionale soprattutto
alla luce del ritrovato fascino che questa professione ha oggi
sulle generazioni piu’ giovani”.

 
 
 

About the author

More posts by