Al Maschio Angioino vince il Festival “Le Voci di Napoli “Marianna Nappo

Si è svolta Domenica 29 Settembre , nell’incantevole Cortile del Maschio Angioino la III edizione del Festival “Le Voci di Napoli “. La gara canora per giovani talenti , ideata dall’artista poliedrico Angelo Iannelli, organizzata dall’Associazione Vesuvius in collaborazione con l’assessorato Cultura e Turismo . La serata è stata dedicata al cameramen Mario Barone . Nel castello regnava la grande bellezza dell’ arte, della moda, del ballo, il cabaret e al centro la canzone e i giovani cantanti che Iannelli promuove e li valorizza. A vincere il Festival è stato la bravissima Marianna Nappo con la canzone “Mille culure” con la quale si è aggiudicata anche il premio della critica, il premio della giuria invece è stato assegnato al cantante Miky Petillo con la canzone “La fine”, giudicati da una giuria di qualità ,composta dal musicista Piero Del Prete, i cantanti: Rosa Chiodo, Luca Sorrento, Antoine, Francesca Maresca ,il cantautore Lino Blandizzi e il vincitore di “All Togheter Now “Gregorio Rega che è stato anche il Testimonial della manifestazione .La serata è stata aperta dalla sfilala di moda dell’Accademia Maria Mauro, tra gli applausi scroscianti del pubblico ,tantissimi sono stati gli ospiti che hanno reso la serata emozionante con le loro esibizioni sul palco, si sono alternati i cantanti :Ludo Brusco e Antonio Buonomo , Antoaine e Gregorio Rega che ha coinvolto il pubblico con un brano di Pino Daniele omaggiando la famiglia del cantante, erano presenti alla manifestazione il fratello di Pino, Carmine ,sua moglie , la figlia Antonella e la nipote la giovanissima modella Alessia. Per i balli si sono esibiti i tangheri argentini Antonella Devastato , Francesco Menichini e la scuola di ballo della maetra Serena Tambasco “ Mob Accademy Dance” per il cabaret ,l’incursione dell’imitatore Massimiliamo Cimmino. Applauditissima l’esibizione sul palco di tutta la giuria ,che ha omaggiato il foltissimo pubblico con la canzone “A Citta’ e Pulcinella” .La kermesse ha visto lo speciale “Percorsi D’arte” in mostra gli artisti: Nadia Basso, Giovanni Arminante, Pasquale Mastrangelo, Stefania Grieco, Lorenzo De Marino, Francesco Festa, Lucia Ruocco , Ciro Andriuolo, Patrizia Amodio e Simona Giglio quest’ultima ha dipinto in estemporanea con la tecnica dello scarabocchio. Per la gara canora a salire sul palco sono stati i cantanti: Gennaro De Crescenzo, Teresa Moccia, Maria Rosaria Cenni, Danila, Lino Ragosta, Rubina della Pietra, Giuseppe D’angelo, Marianna Nappo, Massimo Parziale , Anna Panico e Francesco Montuori . Presente alla manifestazione per le istituzioni: il Sindaco On. di Camposano Barbato Francesco e il Sindaco di Scisciano Edoardo Serpico ,che si sono complimentati con Angelo Iannelli, per l’organizzazione e l’emozioni .A presentare la serata sono stati : Edda Cioffi , Angelo Iannelli , Emanuela Gambardella e la modella Giulia Accardo. Tra i presenti l’attore Gigi Attrice . Hair Stylistic Claudio De Martino, makeup artisti, Fabiana Faraco, beauty center makeup Rossella Giaquinto , gioielli a cura di Prestige gli addobbi floreali sono stati di Armando fiori. Fotografri ufficiali sono stati Giuseppe Moggia e Alessandro Perrotta e ancora: Mauro Cielo, Marcello Erardi, Sebastiano Egizio e Teresa Fini. Presenti i giornalisti Gianfranco Bellissimo, Franco Buononato , Valentina Capuano Vincenzo Assanti e Manuela De Rosa .Il servizio della serata è stato curato da “In Citta’ con la giornalista Lorenza Licenziati e ancora Vivi Centro, Julie Italia e Capri Event. Presente la Protezione Civile “ Santerasmo” Ad’ accogliere il pubblico i biscotti Pezzullo e il Baba’ Re’. Presente Jarima con i suoi campioni gratuiti di crema per il viso e ICC Istituto di Credito Complementare. Il finale è stato addolcito da una deliziosa torta di Ciro Poppella e lancio coriandoli nel cielo del Maschio Angioino per decretare la vittoria della bravissima Marianna Nappo , per una serata dalle mille emozioni. E’ calato così il sipario sulla terza edizione del Festival “ Le Voci di Napoli” tra scroscianti applausi e la soddisfazione generale degli organizzatori e del pubblico presente .

 
 
 

About the author

More posts by