20 rapine a minori in 3 mesi tra Napoli e Caserta, “arrestato 27enne”

accusato di aver compiuto tra gennaio e marzo 2017 oltre 20 rapine tra le province di Caserta e Napoli ai danni di minori di eta’ compresa tra i 10 e i 16 anni, il 27enne Nicola Basciano, preso in consegna dai carabinieri all’aeroporto di Fiumicino. Il giovane infatti, residente a Frattaminore (Napoli), fuggi’ in Germania dopo che il complice fu arrestato nel giugno scorso in esecuzione dell’ordinanza emessa dal Gip del tribunale di Napoli Nord. A suo carico fu cosi’ emesso un mandato di arresto europeo. Basciano e’ stato quindi rintracciato dalla polizia tedesca, arrestato ed estradato. Giunto in Italia, il giovane e’ poi finito agli arresti domiciliari. Dalle indagini coordinate dalla Procura diretta da Francesco Greco, e’ emerso che Basciano avrebbe rapinato con il complice i minori minacciandoli con un coltello e facendosi consegnare il cellulare. I due rapinatori erano poi soliti allontanarsi in bici.

 
 
 

About the author

More posts by